Header Ads

Un Basketball Club Lucca rimaneggiato contro il gigante Unicusano Pielle Livorno


Prima o poi doveva accadere di fare i conti con il Covid19, abbiamo una squadra giovanissima e le possibilità che qualche ragazzo a scuola, sui mezzi pubblici o semplicemente in qualche loro uscita, entri in contatto stretto con positivi al Covid è più che reale. Le procedure che ne scaturiscono, applicate dall’Asl sono molto stringenti, fatte di lunghe quarantene e controlli, che ci hanno obbligato a sospendere prima e riprogrammare poi entro il mese di Aprile tutte quante le partite in calendario. Il Basketball Club Lucca si trova così ad affrontare un vero e proprio “tour de force” in soli 12 giorni dovrà scendere in campo ben quattro volte il 10/4 ( questo sabato ) in casa con la Unicusano Pielle – 14/4 ancora in casa contro lo Spezia Basket - 18/4 in trasferta con il Don Bosco Livorno – 21/4 di nuovo in trasferta con Montale. Ad appesantire una situazione già di per se dura si aggiungono altre due componenti, le defezioni dovute ad alcune quarantene che devono ancora terminare, sono di fatto cinque i giocatori che non potranno essere presenti, ma in panchina non si noterà la sola mancanza di alcuni ragazzi, ma anche di tutto lo staff tecnico, sia coach Tonfoni che i suoi assistenti, stanno scontando la quarantena che le autorità sanitarie hanno imposto al gruppo. Sabato sera sarà compito dei più giovani del team difendere i colori di casa, a guidarli sarà il Direttore Sportivo Umberto Vangelisti che per l’occasione ha dovuto rispolverare la sua tessera da allenatore e si troverà ad affrontare la Unicusano Pielle, che senza ombra di dubbio è la squadra più forte ed attrezzata di tutto il girone. La partita sarà davvero complicata, le differenze di età, levatura fisica e tecnica tra le due squadre creeranno molti momenti critici di confronto, sia nel pitturato che fuori che gioco forza si presenteranno durante la gara. Della Pielle c’è poco da dire, hanno giocatori forti con nelle mani non meno di 15 punti a partita, Kuvekalovic, Iardella, Tempestini, Dell’Agnello, Lemmi per citarne solo alcuni, insomma diciamo che sarà un po’ come Davide contro Golia, i nostri Davide si chiamano, Barsanti, Simonetti, Spagnolli, Giovannetti, Lombardi, Succurto, Pierini, Volterrani, Perfetti, Cattani tutti quanti belli carichi, pronti a stupire e decisi a giocarsela fino in fondo, d’altra parte è già accaduto che un piccolo ragazzo riuscì ad abbattere il gigante Golia, alla fine l’eccezionalità potrebbe anche ripetersi ! Appuntamento in streaming sulla nostra pagina di fb con la telecronaca in diretta dell’incontro a partire dalle ore 21:00

Basketball Club Lucca

Nessun commento

Powered by Blogger.