Header Ads

C'E' UN #TIMEOUT ABC: Alessio Cicilano


Alla sua prima stagione in pianta stabile in prima squadra sta mostrando sicurezza e determinazione. “Cerco di sfruttare con entusiasmo l’opportunità che mi è stata data”: parla Alessio Cicilano. “La stagione in cui i giovani dovranno cogliere l’opportunità per dimostrare tutto il loro talento”. La dirigenza gialloblu, fin da febbraio, è stata chiara ed ha deciso di lasciare ai giovani le chiavi della stagione sicuramente più strana e difficile per la pallacanestro e per lo sport più in generale. Oggi, a distanza di qualche mese e alla luce dei risultati sul campo, possiamo affermare che questi giovani hanno colto e stanno cogliendo al meglio l’invito della società. Tra questi Alessio Cicilano, classe 2001, già nella rosa dell’Abc Solettificio Manetti, che sta divenendo una pedina sempre più preziosa nelle rotazioni degli esterni a disposizione di coach Paolo Betti, offrendo minuti di agonismo e intensità. “Sto vivendo questa stagione giorno per giorno con grande entusiasmo – racconta – cercando di cogliere l’occasione che mi è stata data e di mettermi alla prova in un campionato impegnativo con la C Gold. Ho la fortuna di affrontare questo percorso di crescita all’interno di un gruppo di amici come il nostro, molto unito e coeso, e sicuramente questo rappresenta il nostro maggiore punto di forza. Una compattezza – prosegue – che ci ha permesso di superare tutte le difficoltà che di volta in volta abbiamo incontrato raggiungendo risultati che, forse, sono andati anche oltre le attese. Se siamo arrivati fino a qui è tutto frutto dell’intenso lavoro svolto in questi mesi e che dobbiamo proseguire anche nelle prossime settimane per onorare al meglio una stagione difficile ma che ci ha regalato delle belle soddisfazioni”. Poi Alessio lancia lo sguardo alla trasferta di Legnaia che sabato attende i gialloblu e che potrà essere decisiva in chiave playoff. “La partita di sabato sarà fondamentale per noi e per il nostro percorso. Siamo consapevoli che battere Legnaia sarà difficile, lo abbiamo già testato mercoledì scorso al PalaBetti e lo sarà a maggior ragione in casa loro. Però sappiamo anche che si tratta di un appuntamento troppo importante e starà a noi scendere in campo con l’atteggiamento giusto per affrontare una sfida decisiva come questa”.

Camilla Trillò
Ufficio Stampa
Abc Castelfiorentino / Basket Castelfiorentino / Gialloblu Castelfiorentino

Nessun commento

Powered by Blogger.