Header Ads

Seconda vittoria consecutiva per la 18 Gold del Basketball Club Lucca


Sudata ma meritata. La seconda gara di campionato per l'Under 18 di coach Ricci vede i biancorossi del Basketclub Lucca ancora vittoriosi, stavolta sul campo dell'ostico Prato Basket Giovane. Una partita vinta 60 a 45 dopo 40' vibranti ed intensi dove nessuno si è risparmiato su entrambi i fronti. Match muscoloso e spigoloso fin dalle prime battute, per certi versi molto equilibrato durante il quale il Bcl ha fatto valere il miglior tasso tecnico soprattutto in difesa, non senza motivi per recriminare vista la mole di buone occasioni sprecate e i canestri sbagliati sia dalla corta che dalla lunga distanza. Ma la differenza l'hanno fatta anche, e soprattutto, i tiri liberi, con il Bcl che ha avuto una percentuale di realizzazione dalla lunetta vicina al 90% e un capitan Volterrani (15 punti) in grande spolvero, l'unico in doppia cifra per Lucca. L'inizio è agonisticamente apprezzabile ma con le polveri bagnate da ambo le parti. E' Cattani del BcL dalla lunetta a smuovere per primo la retina, mentre Prato segna i primi 2 punti dopo ben 5' di gioco. Le difese sono chiuse a doppia mandata e le conclusioni poche e imprecise. Gradualmente la partita si scioglie e il Bcl prova ad allungare coi canestri di Balducci, Gallo e Volterrani. Il primo quarto si chiude con poche conclusioni e il parziale del primo quarto (6-13) lo dimostra ampiamente. Nel secondo quarto coach Ricci mette in campo forze fresche dalla panchina e alterna nel ruolo di play Cattani con Landucci. Prato non molla e riesce ad andare a canestro con più continuità. Ma a togliere le castagne dal fuoco per il Bcl è Piancastelli che con tre conclusioni in abile penetrazione contribuisce a “congelare” le distanze dai padroni di casa. La ripresa dall'intervallo lungo vede il BcLucca deciso a mantenere la supremazia nel punteggio. La partita è intensa ma anche confusa a tratti. Lucca appare un po' in affanno in difesa mentre in attacco si segna ancora poco. Piercecchi e Volterrani sono marcati strettissimo dai pratesi ma riescono comunque ad essere protagonisti. Prato, più precisa al tiro in questa fase, si rifà sotto nel punteggio fino a -2 con l'adrenalina che sale, ma i ragazzi di Ricci sono bravi e maturi e mantengono la calma rispedendo al mittente le velleità di sorpasso degli avversari. Il coach di Lucca cambia in un solo colpo 4/5 del quintetto e la difesa trova una più adeguata solidità; ne beneficia anche la manovra offensiva con Landucci e Giovannetti che segnano canestri fondamentali, anche dalla lunetta, con il parziale che si ferma sul 34 a 45. L'ultimo quarto è sempre molto combattuto anche se la stanchezza si palesa in entrambe le compagini. E i numerosi falli spezzettano oltremodo la gara. Il Bcl conferma lo stato di grazia dalla lunetta ma sbaglia ancora dalla distanza. Sul 40 a 51 coach Ricci chiama time-out per riordinare le idee e dare l'ultima sferzata alla squadra che con Lucherini e Quilici mette altri punti in carniere. Sull'altro fronte Prato spreca ancora di più sia nei passaggi che nei tiri, mentre ormai sul tabellone luminoso comincia il conto alla rovescia con Lucca ormai pressoché sicura di farcela. Una bella tripla di Succurto a 40' secondi segna la parola fine all'incontro prima del suono della sirena.
Prato Basket Giovane – Basketball Lucca : 45 – 60
6/13; 19/29; 34/45; 45/60.
6/13; 13/16; 15/16; 11/15.
Giovannetti 5; Lucherini 6; Landucci 5; Gallo 4; Succurto 5; Balducci 4; Piancastelli 7; Cattani 1; Piercecchi 6, Volterrani 15; Quilici 2; Perfetti. All. Ricci. Ass: Pizzolante.

Basketball Club Lucca

Nessun commento

Powered by Blogger.