Header Ads

La Sibe non perdona la capo classifica Montevarchi (104 a 85) e già domenica c'è la difficile trasferta di Montecatini


I Dragons sbalorditivi in attacco dove si rivede un esagerato Staino (6 triple)
La vittoria sfuggita anche per la malasorte e con recriminazioni a Livorno contro Don Bosco, la SIBE se l’è cercata e conquistata con decisione e caparbietà contro un Montevarchi che era arrivata alle Toscanini da capo classifica. La squadra affidata a coach Paludi incuteva timore alla vigilia, sia perché determinata alla ricerca dell’ultima vittoria che le avrebbe consentito la matematica permanenza in Gold, sia perché arrivava a Prato con la miglior difesa del campionato, che concedeva agli avversari la miseria di 60 punti di media. I Dragons partono subito concentrati e in poco tempo scavano un solco con Magni e Vannini che dominano nel pitturato e Danesi che si segnala dai 6,75. La Fides prova a tenere grazie al maggiore dei fratelli Provvidenza, ma po si accende anche capitan Smecca con due triple e la precisione dalla linea della carità, così alla fine del primo quarto la SIBE ha già messo a referto 28 punti contro i 19 degli ospiti, con coach Pinelli che ha già iniziato a mandare sul parquet i giovanissimi Pacini, Manfredini e Marini. Nel secondo quarto entra un emozionato Staino, dopo l’assaggio di 2 minuti di Livorno,assente dal parquet amico da 15 mesi; il tempo di scaldare la mano e i pochissimi presenti (maledetto covid!) sulle tribune si infiammano alle sue triple, alla fine saranno 6. Segnano a ripetizione ancora Vannini e Danesi, ancora Smecca dall’arco e Magni non smentisce la sua fama di bomber (8° ventello su 14 gare). I gialloverdi si affidano al trentino Pisoni, ma il divario all’intervallo lungo è già importante (56 a 40). Al rientro Staino continua a inquadrare il canestro con le triple. Poi i giovanissimi danno spettacolo. Pacini e Manfredini recuperano e si iscrivono a referto. Marini inchioda una schiacciata devastante e Navicelli, ottima la sua regia, è una sentenza ai liberi. All’ultimo intervallo la gara è segnata (84 a 57). La SIBE nell’ultimo quarto tocca il più 30 con lo scatenato Magni e le triple di Staino. A Vannini (8 su 12 dal campo) gli arbitri fischiano anche i sospiri ma nonostante tutto chiude con 17 punti in 15 minuti! Entrano Saccenti e Zardo. L’Under Pittoni entra nei minuti finali e piazza i primi suoi 4 punti in carriera con i “grandi”, e Prato può festeggiare due punti basilari nella corsa alla salvezza. Manca ancora una vittoria per la matematica e difatti coach Pinelli nell’intervista a fine gara ringrazia tutti i suoi ragazzi, ma li invita a rimanere ben concentrati perché già domenica a Ponte Buggianese, palla a due alzata alle 18,00 da Sposito di Livorno e Rossetti di Rosignano, c’è da affrontare lo scoglio Montecatini, indubbiamente la più attrezzata squadra di questa seconda poule. Con i super esperti Ingrosso e Romano, guidati dall’ex serie A Meini, i termali dispongono anche di altri giocatori provenienti da categorie superiori come l’argentino Marengo, l’ala forte Manetti e il triestino Zampa. Tutti con molta voglia di dimostrare che non fosse stato per gli infortuni e il Covid, la loro collocazione sarebbe stata nella poule promozione, non certo in questa seconda fase. Infatti la formazione allenata da coach Cardelli, pur essendo già matematicamente salva, non ha fatto sconto ad Arezzo, andando a violare il Palad’Agata e lasciando ancora in bilico la forte squadra aretina. Per i Dragons sarà il terzo scontro stagionale con i termali; per adesso una vittoria per parte con sconfitta dopo supplementare a Prato e vittoria grazie ad un’accelerata nell’ultimo quarto, a Montecatini. Gli avversari sono tutti grandi realizzatori, ma osservato speciale sarà sicuramente il pivot Ingrosso che con 37 punti alle Toscanini realizzò il suo best in carriera. TV Prato già stasera (giovedì) manderà in onda la telecronaca di SIBE Prato c. Montevarchi sul canale principale (74 del Digitale Terrestre) e martedì 8 giugno alle 23,30. Repliche anche sul canale sportivo (212 del D.T.): venerdì alle 10,30 e sabato 29 maggio alle 19.
SIBE PRATO – FIDES MONTEVARCHI 104 a 85 ( 28/19 - 56/40 - 84/57)
Dragons: Danesi 14, Magni 23, Staino 20, Navicelli 2, Saccenti, Smecca 11, Vannini 17, Pacini 4, Manfredini 3, Pittoni 4, Marini 6, Zardo; Allenatore Pinelli, Assistenti Gabbiani e Parretti
Fides: Provvidenza A. 5, Pisoni 17, Hasanaj 8, Caponi 2, Baldinotti, Malatesta A. 11, Sereni T. 5, Dainelli 5, Provvidenza G. 11, Sereni F. 6, Ndaw 9, Bonciani 7; Allenatore Paludi
Arbitri: Panelli di Montecatini e Mattiello di Pieve a Nievole

Comunicato Stampa Sibe Prato

Nessun commento

Powered by Blogger.