Header Ads

L’ADPF Costone si arrende alla Number 8 45-46


(Parziali: 12-8, 30-21, 38-34)
ADPF COSTONE SIENA: Barbucci 17, Dragoni 10, Pierucci 4, Bonaccini 2, Dragone, Renzoni, Sabia 2, Sardelli 4, Balestrazzi 3, Sposato 3, Pastorelli ne, Nanni ne. All. Meoni
NUMBER8 S.GIOVANNI V.NO: Baggiani 4, Campagnano, Tognaccini 11, Innocenti Sa. 19, Nannini 7, Innocenti St. 3, Casucci 2, Amato, Benassai, Argenti ne. All. Venturi.
ARBITRI: Sposito e Rossetti
Dopo aver dominato l’intera stagione, l’Adpf Costone deve dire addio ai sogni di gloria. E’ la Number8 di S.Giovanni V.no a raggiungere le finali per il passaggio alla serie superiore contro una compagine del Piemonte, che dopo aver stravinto gara-1 (72-44), si aggiudica anche gara-2 espugnando nelle battute finali il PalaOrlandi per 45-46. Ma vincere non sarebbe servito a molto, visto che a parità di vittorie contava solo la differenza canestri e rimontare da un -28 era impresa assai ardua. Nonostante ciò le ragazze di Marco Meoni c’hanno provato nella parte iniziale della gara, chiudendo all’intervallo sul 30-21, ma le ospiti nella 2^ parte dell’incontro sono riuscite a contenere il gioco delle bianconere, facendosi sotto nel finale che poi si è risolto a loro favore per un solo punto, dopo il 44-43 a 1'46” dal termine. Ovvio che la debacle di giovedì scorso ha condizionato anche questo confronto, con il Costone che esce fortemente penalizzato da una formula assurda, merito comunque alle avversarie che hanno trionfato nel doppio confronto finale.

Costone Siena

Nessun commento

Powered by Blogger.