Header Ads

Sintecnica “Gli è tutto sbagliato, gli è tutto da rifare”


SINTECNICA BASKET CECINA 46 – OZZANO BASKET 67
Ozzano Basket si è aggiudicato gara 2 dei playout segnando in pratica gli stessi punti di gara 1, ma approfittando molto bene delle assenze della Sintecnica Basket Cecina. Infatti a quella di Gnecchi, che si era verificata già in gara 1, si sono aggiunte quelle dell’ultima ora di Guerrieri e di capitan Pistillo, due dei principali protagonisti della gara vinta appena due giorni prima. I rossoblù hanno avuto una brutta serata al tiro e sono di nuovo aumentate le palle perse, una statistica che non può assolutamente essere deficitaria in questo tipo di gare. Chiuso in vantaggio di 1 punto il primo quarto, che si era dimostrato equilibrato, sulla falsariga di gara 1, la Sintecnica Cecina ha subito un pesante 10 – 25 nel secondo parziale che ha indirizzato la partita verso la squadra di coach Grandi, che da quel momento non ha più mollato il vantaggio in doppia cifra con i rossoblù capaci di produrre solo alcuni sprazzi di gioco, ma senza la necessaria continuità come dimostrano i soli 18 punti messi a referto nella seconda parte di gara. Ora la serie si trasferisce ad Ozzano con gara 3 in programma venerdì 4 giugno alle 20.30, con la Sintecnica Basket Cecina che spera di poter riavere a disposizione gli assenti per tentare un recupero esterno della sconfitta casalinga in modo da portare almeno la serie a gara 5. Una impresa difficile ma alla portata dei ragazzi di Russo.
Il tabellino:
Parziali: 18 – 17, 10 – 25, 7 – 12, 11– 13
Progressivi: 18 – 17, 28 – 42, 35 – 54, 46 – 67
Sintecnica Cecina: Di Meco 13, Guerrieri, Ceparano 6, Korsunov, Obinna 6, Bechi 12, Bartoli 7, Greggi, Trassinelli, Pellegrini, Filahi 2. All. Russo – Ass. Elmi
Ozzano Basket : Folli 8, Bertocco 13, Galassi 4, Chiusolo 1, Mastrangelo 17, Montanari, Naldi, Bedin 9, Lolli, Lovisotto 6, Okjlievic 2, Guastamacchia 7. All. Grandi – Ass. Pizzi
Arbitri: Roca e Rodia di Avellino

Basket Cecina

Nessun commento

Powered by Blogger.