Header Ads

Unicusano Pielle Livorno - Cantini Lorano s.r.l Olimpia Legnaia 75 - 68


UNICUSANO PIELLE LIVORNO Pirone, Portas Vives 2, Lemmi 13, Dell'Agnello, Giachetti, Thiam 1, Creati, Burgalassi 19, Kuvekalovic 22, Nannipieri ne, Iardella 18, Congedo. All. Da Prato
CANTINI LORANO SRL OLIMPIA LEGNAIA Bandinelli 13, Pineschi 4, Spillantini 4, Cambi Mat. 3, Nardi ne, Cambi Mar., Susini 6, Rosi 4, Coli 3, Del Secco 13, Calugi 4, Andrei 14. All. Zanardo
Arbitri: Panelli e Marinaro
Parziali: 7 - 16, 34 - 32, 52 - 46.
Commento alla Partita:
"La stagione 2020/2021 della Cantini Lorano SRL Olimpia Legnaia si chiude con la sconfitta per 75-68 al PalaMacchia di Livorno. Partita divertente e giocata senza l’ossessione del risultato, visto che prima della palla a due, per entrambe le squadre, i giochi erano già fatti, con la Pielle promossa in Serie B e l’Olimpia salva, ma esclusa dai playoff. Buone indicazioni per coach Zanardo anche da questa partita, l’ultima della stagione 2020/2021. Gran prova di Andrei, miglior realizzatore della squadra con 14 punti, conditi da 6 rimbalzi ed ennesima buona prestazione dei giovani Pineschi e Coli, che hanno trovato spazio in queste ultime gare della stagione. In questa partita in cui non poteva esserci la solita intensità da parte delle due squadre, si è comunque visto un buon basket, anche perché la Pielle ci teneva a chiudere la sua favolosa stagione con una vittoria. Partenza a razzo dell’Olimpia Legnaia che a 7’49”, grazie a Del Secco e Bandinelli porta il punteggio sull’ 1-7. Sull’1-12 a 5’13” dalla fine del primo quarto coach Da Prato decide di mettere dentro Congedo per cambiare l’inerzia della partita. Il giocatore biancoazzurro si renderà utile soprattutto ai rimbalzi. Dopo aver chiusi i primo 10 minuti sotto di ben 9 punti, la Pielle cambia marcia e nel secondo quarto inizia a recuperare terreno. A metà quarto tripla di Iardella, lasciato troppo solo dalla difesa gialloblu, e tabellone che segna 20-25. Non ci sta Del Secco, suo il canestro del 28-31 quando resta solo 1 minuto da giocare. Secondi finali di marca labronica e squadre negli spogliatoi con la Pielle avanti di 2 lunghezze dopo la tripla di Burgalassi: 34-32. Ritmi blandi nel terzo quarto e inerzia della gara a favore dei padroni di casa: a 3’00” Kuvekalovic fa 2 su 2 dalla lunetta e porta la sua squadra a più 8 sui gialloblu: 45-37. Legnaia non molla: tripla di Cambi a 10″ dalla fine del quarto e risultato sul 50-46. Si decide tutto nel quarto quarto quando la Pielle è più precisa al tiro, sia dalla media che dalla lunga distanza. A 4’00” Coli pesca Calugi in area, 2 punti facili per Legnaia: 59-50 e partita ancora aperta. L’entusiasmo dei gialloblu si spegne sull’azione successiva, con Kuvekalovic che, pur marcato, segna da tre: 62-50. A 2’30” dalla sirena Spillantini prende rimbalzo in canestro e segna: 69-66. L’ultimo canestro della stagione lo segna Pineschi: 75-68. Con questa partita si è chiusa la stagione della Cantini Lorano SRL Olimpia Legnaia, stagione che ha visto i ragazzi di coach Zanardo ancora una volta fra i protagonisti della Serie C Gold Toscana, nonostante i tanti infortuni capitati in questi mesi."

Articolo a cura di Riccardo Burgalassi

Nessun commento

Powered by Blogger.