Header Ads Widget

Countdown terminato per il basket “La crocetta San Miniato”, esordio venerdì 29 ottobre a Ponsacco


Dopo il lunghissimo stop forzato, il basket “La crocetta San Miniato” è tornato a respirare aria di pallacanestro calcando nuovamente un parquet di gioco e per l’esattezza quello del PalaLorenzoni di Ponte a Elsa per la disputa ancora da “neo promossa”, vista la non omologazione del campionato scorso (2020/2021), del campionato di promozione. E bene sì, ancora da semplice matricola, senz’altro come denominazione di squadra ma che nel roster vanta sicuramente numerosi anni di militanza nelle categorie superiori da parte di diversi giocatori, e con ancora negli occhi e nella mente di tutti, atleti e tifosi, l’entusiasmante, avvincente ed emozionante cavalcata trionfale nel campionato di prima divisione culminata con la vittoria finale in gara 3 a Pistoia sponda Endas. Ed è proprio da qui, da quell’emozione, da quella gioia, da quella voglia di basket e di sano agonismo che tutti, gli addetti e non, vogliono ripartire. Per questo, di giorni e mesi da quella calda finale di giugno ne sono passati e così per presentarsi più attrezzato e più competitivo per la nuova categoria, il basket “La crocetta”, con ancora una volta al timone, lo storico e il super motivato presidentissimo, Roberto Giglioli, in un giorno d’estate, appena trascorsa, decide di creare i presupposti di un sodalizio con l’ASD Pallacanestro Empoli, sapientemente rappresentata dal d.s. Roberto Mencherini. L’accordo prevede una collaborazione per rafforzare al meglio l’aspetto qualitativo e tecnico del roster in modo che sia il più strutturato,idoneo e competitivo per il nuovo livello di campionato da affrontare grazie al connubio tra il gruppo storico /portante san miniatese e l’innesto di giovani atleti empolesi, il tutto affidato alla guida tecnica del coach Ivan Giusto, sponda Empoli, entrato a far parte dello staff bianco/blu già dalla scorsa stagione. L’attività della “crocetta” è ripartita da meno di un mese, la sosta e i carichi degli allenamenti si fanno sentire, ma l’entusiasmo, l’impegno ,la grinta e la positività sono già alti, come del resto la determinazione e la disponibilità da parte di tutto il roster per metabolizzare ed acquisire il più velocemente possibile gli schemi del neo-coach oltre al desiderio di tutti di trovare il “giusto” affiatamento ed empatia tra squadra ed allenatore visto l’imminente esordio in campionato il 29 ottobre in trasferta contro il basket Ponsacco. La crocetta ricordiamo che è stata inserita nel girone “C”,le proprie partite casalinghe saranno disputate presso il PalaLorenzoni ed oltre al sopra citato Ponsacco le altre avversarie saranno Cerreto Guidi,Lella Pistoia,Fucecchio, Ghezzano, Cus Pisa,Versilia Basket,Capannori, Basket team Pistoia, Wolf Pistoia ed anche la pallacanestro San Miniato, con la quale darà vita ad un attesissimo e caldissimo derby sotto la rocca di Federico II . Un buon campionato e buon divertimento a tutti.

Ufficio stampa il basket “La Crocetta San miniato”

Posta un commento

0 Commenti