Header Ads

Il Bcl si piega al forte ABC Castelfiorentino


Basketball Club Lucca Lippi 15, Piercecchi 3, Barsanti 11, Russo , Benini , Vona 5, Simonetti 12, Balducci , Burgalassi 8, Pierini 6, Cattani All.Tonfoni Ass. Pizzolante, Ass Nalin
ABC Castelfiorentino Rosi , Corbinelli 15, Pucci 14, Viviani , Talluri , Terrosi 9, Lazzeri 5, Tavarez , Verdiani , Ciciliano , Delli Carri 10, Belli 28 All. Betti, Ass. Manetti, Ass. Calvani
Quintetti schierati e palla lanciata in aria dall’arbitro Vagniluca, Vona arriva prima sulla palla appoggiando a Russo che imbastisce la prima azione per i primi due punti della partita, è un buon inizio di partita per i bianco/rossi condito da un paio di esaltanti bombe di Barsanti. Il primo quarto prosegue in una alternanza di canestri, spettacolari due stoppate di Vona che infimmano il pubblico presente, alla sirena il tabellone assegna la vittoria al Bcl per 19/18 Il castello cerca di imprimere maggior ritmo alla partita e lo fa con due canestri in sequenza di Belli e Corbinelli, ma la risposta dei ragazzi di Tonfoni non si fa attendere, Simonetti docet ! In un uno/due con schiacciata incorporata e poi con Piercecchi pareggiano il conto dei canestri. Il Castelfiorentino non è certo un cliente facile, dalla distanza non sbaglia un colpo allungando sempre più il vantaggio fino al più otto a due minuti dal riposo lungo. Per i bianco/rossi arriva ancora Barsanti a togliere le castagne dal fuoco con una delle sue triple, poi Burgalassi dai liberi accorcia per il 38/43 finale Inizio di ripresa con gli ospiti a segno dall’arco, l’inerzia pare tutta a favore degli ospiti, ma onestamente più che dell’inerzia, sembrano pagare gli errori in fase conclusiva del Basketball Club Lucca che permettono al castello di spingersi fino sul più dodici, costringendo Tonfoni a chiedere un timeout per spezzare il ritmo e dare una scossa alla squadra. L’uscita dalla panchina porta Simonetti sui liberi che interrompe il digiuno da canestri, ancora Simonetti per altri due punti, poi è Lippi a rubare palla ed involarsi per mettere altri due punti in cascina, è sempre Lippi che si carica la squadra sulle spalle realizzando una serie di canestri che permettono ai suoi compagni di non sprofondare, 49/59 alla terza sirena, un più dieci per i fiorentini che comunque non gli permettono ancora di mettere la partita in ghiaccio Dieci minuti a disposizione per il Basketball Club Lucca per recuperare il gap, ma i ragazzi di Tonfoni sembrano essere tutti quanti in riserva di energie, fisiche e mentali, la loro intensita, il loro approccio alla partita si è affievolito, i 49 punti che si leggono su tabelloni luminosi la dicono lunga se consideriamo che durante tutto la preparazione estiva e la prima di campionato contro la Virtus non hanno mai realizzato meno 80 punti. Per gli ospiti la strada sembra adesso tutta in discesa, la precisione nel tiro del Castelfiorentino è disarmante, a pochissimi minuti dal termine hanno in “carnet” dodici triple ed un vantaggio da doppia cifra. Questa sera per i ragazzi targati Bcl il canestro sembra stregato, è un dialogo continuo con il solo ferro, la sirena poi mette fine alla partita sul punteggio di 60/81 assegnando la vittoria all’ABC Castelfiorentino che ha saputo costruirsi punto dopo punto dal secondo quarto in poi, il Castello come ha sempre detto Tonfoni è un ottima squadra ed è una di quelle che saranno sicuramente tra le protagoniste di questo campionato.

Basketball Club Lucca

Nessun commento

Powered by Blogger.