Header Ads Widget

Dany Basket, ritorno alla vittoria contro Montevarchi


Ritorno alla vittoria per il Consorzio Leonardo Servizi e Lavori Quarrata, che nel recupero della settima giornata stende – non senza faticare – la Webkorner-Fides Montevarchi. Finisce 85-75 il match al PalaMelo, con gli aretini a ostacolare i ragazzi allenati da Beppe Valerio fino ai minuti conclusivi. Decisive le prestazioni di Toppo, miglior marcatore della gara con 25 punti, e del debuttante Baroncelli, subito a segno con 15 punti. Ma da segnalare pure l’apporto di Cannone e Biagi. Un successo questo che dà tanto morale al Dany Basket, reduce da un periodo estremamente complicato.
LA CRONACA
L’inizio di gara è segnato dalle difficoltà offensive palesate da ambo le squadre. Quarrata si affida molto, forse troppo, al tiro da tre punti. A fronte di diversi tentativi, sono solo due le realizzazioni (di Riccio e Biagi). Non che i gialloverdi facciano tanto meglio e infatti al 7’ il punteggio è di 10-9. Esordio in biancoblu per Baroncelli, ma l’inerzia passa nelle mani degli ospiti, che si portano in vantaggio. Il neo giocatore di Quarrata pareggia immediatamente i conti con la specialità della casa: il tiro da fuori. Il finale di frazione è ancora appannaggio di Montevarchi, avanti 16-19 al 10’. Cantrè apre il secondo periodo con una bomba, poi sono Toppo e Baroncelli a riportare al comando il Dany Basket sul 27-25 al 14’. I liberi di Cantrè e la tripla di Cannone allungano il parziale favorevole ai locali, che volano sul +11 (36-35) dopo l’appoggio di Toppo e il viaggio in lunetta di Cannone. Il break di 13-0 viene interrotto dai viaggianti, che dimostrano di non voler mollare. E infatti al 18’ il tabellone luminoso recita 38-33. I gialloverdi riducono ulteriormente le distanze: al 20’ siamo 40-37. La ripresa inizia con sette punti di Toppo, che sembra poter dare il là a una fuga biancoblu. Ma è un fuoco di paglia, perché la risposta di Montevarchi non si fa attendere. Ci si mettono poi alcuni (non) fischi degli arbitri a far innervosire i mobilieri, che perdono Riccio per espulsione. Sono in totale quattro i tecnici che colpiscono Quarrata, che al 25’ è sotto 51-52. La bomba di Baroncelli restituisce ai suoi il vantaggio nel punteggio, poi sono Cannone in contropiede e Toppo e Biagi dalla lunetta a timbrare il +8 (60-52). Baroncelli, ancora da oltre l’arco, aumenta il margine. Il Dany Basket scappa via con un parziale di 14-1 e a 10 minuti dalla fine il risultato è di 65-53. 0-8 di break per la Fides per cominciare l’ultimo quarto e gara di nuovo in equilibrio. A sbloccare i padroni di casa è Baroncelli, ma adesso il vento è favorevole a Montevarchi, che rientra a -1 (67-66 al 33’). Cannone ridà fiato ai suoi con due triple consecutive, poi è Toppo a realizzare il canestro del nuovo +11 a cinque minuti dalla fine. La Webkorner non intende alzare bandiera bianca facilmente, ma Toppo gli assesta un altro colpo. Gli ospiti si lanciano all’assalto finale, che non serve a nulla, perché Toppo e Biagi e non tremano dalla lunetta, consegnando a Quarrata la vittoria per 85-75.
Dany Basket Quarrata – Fides Montevarchi 85-75 (16-19, 40-37, 65-53)
Quarrata: Biagi 12, Toppo 25, Cannone 13, Cantrè 6, Zucconi ne, Baroncelli 15, Frangioni ne, Vettori 4, Riccio 5, Cukaj 6, Cappellini ne, Nesti ne. All. Valerio.

Dany Basket Quarrata

Posta un commento

0 Commenti