Header Ads Widget

Agliana si prende i due punti al Palasport Estra, l'Amen va ko


I pistoiesi allungano nel finale dimostrando maggiore determinazione
Amen Scuola Basket Arezzo-Endiasfalti Agliana 65-77
Parziali: 20-21; 38-39; 49-50
Amen: Brandini 17, Cutini 16, Rossi 4, Cresti 4, Calzini ne, Di Nuzzo, Ndaw 2, Cavina ne, Maghelli ne, Castelli 8, Giommetti 12, Provenzal 2. All. Evangelisti
Endiasfalti: Nesi 16, Bibaj ne, Cei, Razzoli 6, Zeneli 20, Nieri 10, Covino, Tommei 25. All. Mannelli
Sconfitta casalinga per l'Amen Scuola Basket Arezzo che nella terza giornata di ritorno viene battuta al Palasport Estra dall'Endiasfalti Agliana che nonostante le assenze ha giocato una gara molto determinata ed attenta. Fin dal primo quarto gli ospiti prendono qualche lunghezza di vantaggio senza riuscire ad operare un vero break. Al 10' Agliana avanti 21-20 con lo stesso copione che si ripete nella seconda frazione di gioco, l'Amen è imprecisa e non riesce a dare quel cambio di intensità difensiva che in altre occasioni aveva fatto le fortune del quintetto aretino. Così al riposo gli ospiti si trovano ancora in vantaggio con il minimo scarto 38-39. Nel terzo quarto la SBA prova a mettere in difficoltà gli avversari partendo da una fase difensiva più attenta che ha prodotto un piccolo allungo, l'Amen arriva al +6 (48-42) con il tiro di Brandini del +8 che esce beffardamente dal canestro. Da questo momento Agliana comincia a macinare gioco partendo da una difesa che blocca gran parte delle soluzioni offensive amaranto. Alla terza sirena i pistoiesi hanno ripreso la partita riportandosi avanti (50-49). Nell'ultimo quarto gli ospiti si guadagnano un break con i punti di Zeneli e due triple consecutive di Nesi che spaccano la partita. Arezzo è costretta a rincorrere ma lo fa in maniera confusionaria, così Tommei mette a referto tutti i punti che valgono un meritato successo per 77-65. Per l'Amen un passo indietro rispetto alla gara di Mercoledi con Prato ed una sconfitta che vanifica quanto di buono fatto nell'ultima uscita. Nel prossimo turno trasferta a Livorno sul campo del Don Bosco, servirà una pronta reazione perchè la formazione labronica è in netta crescita in questa fase di campionato.

Ufficio Stampa
Amen Scuola Basket Arezzo

Posta un commento

0 Commenti