Header Ads Widget

Una RLCSistemi con molte assenze sconfitta in casa da Named Number8 San Giovanni Valdarno


La RLCSistemi dopo la seconda partita rimandata per le molte atlete positive al covid gioca in casa contro Named number8 San Giovanni Valdarno. Durante la settimana sono rientrate dopo 21 giorni di inattività e con un paio di allenamenti fatti Popolo, Lastrucci, Rastelli e Borghesi, mancano ancora Sautariello e Franchini per i tempi del Return to play,in più capitan Billi per motivi di studio non è disponibile. La partita appare proibitiva visto che arriva la squadra di San Giovanni Valdarno che è terza in classifica. La partita inizia con Pavi che schiera a sorpresa in quintetto Bertini (2004) e le sopravvissute al covid Mandroni, Bencini , Ponzecchi e Vannucchi.La partita è subito dura e le Sangiovannesi chiudono il primo quarto con tre su tre da tre punti con tre giocatrici diverse, mentre la squadra pratese gioca bene nel pitturato con Ponzecchi incontenibile(11 punti ).Il tempo si chiude 19 a 18 per le pratesi.Nel secondo quarto Prato prova a correre mettendo in difficoltà le ospiti, per rallentare il ritmo Venturi coach ospite piazza la squadra a zona ed è la mossa vincente, le pratesi non trovano spazio dentro l'area e sparano a salve da fuori, è il break decisivo.La Rlc Sistemi non riesce più a correre, cosa che invece viene molto bene a San Giovanni che piazza un 10 a 2 devastante con Innocenti che mette la sua seconda bomba a suggellare il parziale positivo e chiude a metà gara sul 40 a 27. Si pensa che la gara sia finita e che la squadra pratese non possa avere la forza di resistere a una Named in palla e fortunata perchè mai scalfita da problemi sanitari. Invece le pratesi rientrano in campo con un piglio ben diverso e giocando da squadra pur non trovando mai la soluzione dalla lunga distanza resistono nel terzo quarto alle ospiti chiudendo 40 a 52 al terzo tempo.Nel quarto finale con una difesa di squadra molto efficace provano a riagganciare le avversarie. A un minuto dalla fine con l'unico canestro da tre su 19 tentativi le pratesi sono a meno quattro 60 a 64. Purtroppo le energie sono finite , San Giovanni gestisce bene la palla e vince 66 a 60. La chiave della partita è il tiro da tre punti, le ospiti hanno fatto 8 su 18 la PFP uno su 19, la differenza con queste medie di tiro è 21 punti che Prato ha coperto lavorando bene di squadra, Onore quindi alle pratesi che sono uscite sconfitte ma sanno che la qualità del loro gioco è tale da poter fare meglio in condizioni normali. Complimenti a Ponzecchi per la partita super 22 punti e 16 rimbalzi, ma anche le altre tre covid free hanno giocato con grande cuore e con ottimi risultati. Per quanto riguarda le quattro rientranti si è visto che gli manca quasi un mese di campo, ma hanno dato tutto quello che potevano. Complimenti a Bertini che si è guadagnata tutti i minuti che è stata in campo. Un plauso anche alle due u17 che non sono entrate, ma sono servite durante la settimana senza di loro sicuramente sarebbe stato tutto più difficile.
Arbitri Ursi e Montano
Parziali: 19-18;8-22;13-12;20-14 per il 60 a 66 finale
Tabellini RLCSistemi: Ponzecchi,22;Vannucchi,13;Mandroni,9;Bencini,10;Rastelli,4;Popolo,2;Lastrucci,Borghesi,Bertini, Vannucchi C. ne. Geri ne. Allenatore Pavi Degl'innocenti.
Tabellini Named number( SanGiovanni Valdarno: Innocenti S 13 Innocenti7;Baggiani,19;Veneri,6;Tognaccini,8;Gabbrielli,7;Campagnano,4;Gaducci,2;Argenti ne; Benassi ne. All. Venturi

RLC Sistemi PFPrato

Posta un commento

0 Commenti