Header Ads Widget

Dany Basket, crollo a Livorno: il Don Bosco si impone 92-65


Secondo passo falso in un 2022 che non è certo iniziato bene per il Consorzio Leonardo Servizi e Lavori Quarrata. Dopo la beffarda sconfitta nel derby con Agliana, il Dany Basket cede il passo anche al Don Bosco Livorno, al primo successo in campionato dopo una lunga striscia di ko. Al PalaMacchia la sfida finisce con l’emblematico risultato di 92-65, che lascia ben pochi dubbi sulla scarsa qualità della prestazione offerta dai mobilieri, mai così male in questa stagione.
LA CRONACA
Alla palla due i mobilieri si presentano con i ritrovati Cantrè, Cannone e capitan Vettori, ma ancora senza lo squalificato Riccio. I padroni di casa mettono in chiaro le cose fin dalla seconda parte del primo quarto, chiuso avanti di nove lunghezze (21-12). A tradire Quarrata è soprattutto la difesa: i tanti canestri concessi ai labronici impediscono di fatto ai viaggianti di riavvicinarsi per davvero nonostante la prova di Toppo, che al 40′ avrà collezionato una doppia doppia da 21 punti e 10 rimbalzi. E così all’intervallo lo scarto è il medesimo di 10 minuti prima (42-33). Ci si aspetterebbe al rientro in campo dagli spogliatoi un Dany Basket con un altro spirito e invece il terzo periodo si trasforma nello show del Don Bosco, incontenibile in attacco per Quarrata. Mazzantini e soci puniscono severamente i viaggianti, che sprofondano a -22 (70-48), quando sul cronometro mancano appena 10 minuti. Nonostante la tentata reazione in apertura di ultima frazione, per i mobilieri non ci sono i margini per sognare una rimonta e anzi, la differenza fra le due compagini aumenta ulteriormente fino al 92-67 con cui va in archivio un match da dimenticare in fretta per la truppa di coach Valerio.
Don Bosco Livorno – Dany Basket Quarrata 92-65 (21-12, 42-33, 70-48)
Quarrata: Falaschi 7, Biagi 9, Toppo 21, Cannone 5, Cantrè 3, Zucconi, Baroncelli 10, Calugi 5, Frangioni, Vettori 2, Cukaj 1. All. Valerio.

Dany Basket Quarrata

Posta un commento

0 Commenti