Header Ads Widget

Montevarchi – Cantini Lorano Srl Olimpia Legnaia 72 – 58


La Cantini Lorano srl Olimpia Legnaia torna sconfitta dalla trasferta di Montevarchi. Risultato finale 72-58 per i gialloverdi che hanno condotto la gara fin dalle prime battute, riuscendo a respingere ogni tentativo di recupero dell’Olimpia Legnaia.
SERIE C GOLD TOSCANA – 18ª GIORNATA
Sabato 29 Gennaio 2022 @ Palasport di Montevarchi (AR)
MONTEVARCHI – OLIMPIA LEGNAIA 72-58
(16-9, 33-19, 51-34, 72-58)
WEBKORNER FIDES MONTEVARCHI Ponciani 17, Caponi Al. 15, Facciolà 14, Sereni T. 13, Malatesta G. 4, Indriksons 5, Sereni F. 1, Malatesta A., Mica, Caponi An. ne. All. Paludi Ass. Giuliana
CANTINI LORANO SRL OLIMPIA LEGNAIA Gobbato 18, Nikoci 12, Scampone 11, Andrei 5, Guzzon, Catalano 6, Baldinotti 5, Nardi 1, Susini, Mpeck, Mazzerelli ne. All. Zanardo Ass. Armellini e Soldaini
Parziali: 16-9, 33-19, 51-34, 72-58.
Arbitri: Zanzarella di Siena e Forte di Siena
Primo quarto problematico per i colori gialloblu: Andrei e Scampone colpiscono dalla lunga distanza, ma è Montevarchi ad andare più facilmente a canestro, soprattutto con Tommaso Sereni e Ponciani, autentiche spine nel fianco della difesa gialloblu. Nel secondo quarto i ragazzi di coach Paludi continuano a giocare il loro basket ordinato. Ritmi blandi quelli messi in campo da entrambe le squadre: il problema è che le gare con rimi blandi non si adattano al gioco dell’Olimpia. Il 33-19 sul tabellone a fine primo tempo è la perfetta fotografia di quanto visto in campo. C’è tutto il tempo per recuperare, ma nel terzo quarto Legnaia non riesce a fermare Ponciani, il terminale offensivo di quasi tutte le azioni gialloverdi. In questa fase gioca un ruolo importante anche l’aspetto psicologico: Montevarchi, minuto dopo minuto, vede a portata di mano una vittoria che le consente di fare un bel passo in avanti in chiave salvezza. Legnaia, al contrario, sente il peso degli ultimi risultati e dei tanti impegni ravvicinati. I ragazzi di coach Zanardo spingono sull’acceleratore nel quarto quarto e i risultati si vedono: ben 24 i punti messi a segno da Gobbato e compagni nei dieci minuti finali. Quando Legnaia gioca il suo basket veloce, i risultati si vedono. Legnaia vince il quarto quarto, ma non la partita. Troppi 17 punti da recuperare in un solo quarto. Risultato finale Montevarchi – Legnaia 72-58. Ora testa alla prossima partita, sabato 5 febbraio al Filarete arriva il Basketball Club Lucca.

Olimpia Legnaia Basket Firenze

Posta un commento

0 Commenti