Header Ads Widget

PFF Il Palagiaccio vince in trasferta contro Feba Civitanova Marche: prestazione non brillante ma due punti pesanti


Vittoria importantissima su un campo che è sempre risultato molto ostico per le fiorentine contro una squadra non facile da affrontare per la sua capacità di mettere in difficoltà con l’aggressività e il ritmo. Una partita che è sempre stata in controllo per le gigliate che però a inizio dell’ultimo quarto, sul +15, non hanno avuto la maturità per chiuderla permettendo alle padrone di casa di rientrare. Scarse rotazioni per coach Corsini che aveva a disposizione solo sette giocatrici e non al pieno della forma e che ha perso anche Speziali per un leggero infortunio di gioco al ginocchio. “Oggi era importante fare due punti, anche se ottenuti con una non grandissima prestazione” – commenta Corsini a fine partita - “ma durante l’anno ne abbiamo fatte di ottime, quindi per una volta posso anche accettarlo.” Obiettivo della settimana recuperare alcune giocatrici e rinforzare il lavoro in vista del prossimo match contro Cestistica Spezzina , vero esame di maturità, scontro fra le due squadre seconde in classifica per vedere realmente quale posto occupare in questo campionato.
PFF PALAGIACCIO: Rossini S. (Cap) 8, Rossini M. 8, Speziali 6, De Marchi 6, Dell’Olio 8, Poggio 16, De Cassan 10, Polini n.e, Reani n.e. - All. Corsini
FEBA CIVITANOVA MARCHE: Perrotti 3, Armillotta n.e., Paoletti 23, Angeloni 2, Bocola 6, Trobbiani 6, Binci 4, Severini, Giacchetti 4, Grande n.e., Malintoppi 10, Pronkina – All. Carmenati
1° QUARTO 15–21 2° QUARTO 30-39 3° QUARTO 40-53 FINALE 58-62
Arbitri: Giambuzzi -Grappasonno

Comunicato PFF Il Palagiaccio

Posta un commento

0 Commenti