Header Ads Widget

Serie D: Sibe Calenzano Bulldogs - Cmb Valbisenzio 72-61


CMB VALBISENZIO: Bardazzi 9, Biagi 13, Macchia 4, Querci, Bonari G. 8, Bonari L. 3, Stefanacci, Rugi 6, Martini 2, Parisi 6. All. Vaiani.
SIBE CALENZANO BULLDOGS: Cellai 16, Schapira 4, Cellai N., Sarti 6, Nardi 7, Ionta 4, Corsini, Vettori 8, Piacente 11, Nesi, Vangi 8, Crescioli. All. Ribeiro, Ass. Pieretti.
I parziali: 13-24, 8-17, 18-13, 12-10.
ARBITRI: CARTOCCI di SESTO FIORENTINO (FI) e FAMBRINI di LUCCA (LU)
Una SIBE Calenzano corsara batte al Pala Nenni il CMB Valbisenzio conquistando la settima vittoria stagionale e due punti importantissimi nella lotta per la salvezza. Calenzano si presenta senza Palmieri e Migliorini, al loro posto convocati due pilastri dell’Under 17 giallonera, Giovanni Nesi e Niccolò Cellai. 1° QUARTO: apre le ostilità Piacente con canestro dal campo, risposta immediata di Rugi, Vaiano va poi a segno dall’arco con Bardazzi e Giacomo Bonari mentre Calenzano risponde con Vangi e un uno-due di Vettori, siamo al quarto minuto, il punteggio è 8-8. Parisi va a segno e Valbisenzio mette la testa avanti, 10-8 ma la risposta di Nardi dall’arco è perentoria, 10-11 ma non è finita, realizzano Vettori dalla lunetta e Vangi dall’arco e la SIBE è a +6, 10-16 al sesto minuto. Va a segno Bardazzi ed accorcia le distanze, 12-16 ma Cellai e Ionta dal campo, 12-20, costringono coach Vaiani al timeout. Siamo solo al settimo minuto ma i Bulldogs vanno in fuga e non saranno più ripresi. Un libero di Piacente, un canestro dal campo di Cellai ed un libero di Vettori chiudono il quarto della SIBE che va al primo intervallo a +11, 13-24. 2° QUARTO: l’apertura del quarto è tutta di marca giallonera, Cellai, doppietta di Schapira, Vangi canestro più fallo e al terzo minuto, con un parziale di 8-1, la SIBE si porta a +19, 14-33. I valbisentini reagiscono, Lorenzo Bonari, canestro dal campo, Rugi due liberi e Biagi, canestro e fallo portano Vaiano a -14, 21-35 all’ottavo minuto, ed è in quel disgraziato minuto che Vangi esce per infortunio. L’uscita di Fabione Vangi da rafforza la reazione dei Bulldogs che con una doppietta di Cellai ed un canestro di Piacente vanno al riposo a +20, 21-41. 3° QUARTO: al rientro in campo i locali provano ad accorciare le distanze e in quattro minuti, con un parziale di 8-3 si portano a -15, 29-44. La SIBE vista la situazione, inserisce la modalità controllo e cerca di gestire li ritorno di Valbisenzio che con una bomba sulla sirena di Biagi, chiude il quarto a -15, 39-54. ULTIMO QUARTO: La SIBE cerca di tenere a distanza gli ospiti ma i biancoblu non mollano, ad un canestro di Martini, Sarti risponde con una bomba, 41-57. Ma il gran lavoro ha fiaccato le energie di entrambe le squadre e questo favorisce la SIBE che, nonostante gli sforzi dei biancoblu locali, chiude il quarto a +13, 51-64 e porta a casa la partita e due importantissimi punti salvezza. Tre i giocatori in doppia cifra, TOP SCORER della partita un Cellai(S) incontenibile con 16 punti seguito da Biagi(V) con 13 e Piacente(S) con 11. Prossimo fine settimana riposo, prossimo impegno per la SIBE sabato 5 marzo alla Mascagni con i Jokers, per un'altra sfida salvezza

Palalcanestro Calenzano

Posta un commento

0 Commenti