Header Ads Widget

27°g. ASD Valdisieve-Pallacanestro Agliana 81-75


Importantissima vittoria quella ottenuta ieri dalla Valdisieve sul parquet amico ai danni della Pallacanestro Agliana; gli uomini di Pescioli hanno disputato una partita gagliarda soprattutto nel secondo tempo, dove è emersa la voglia di portare a casa un risultato fondamentale ai fini della classifica e della lotta salvezza. La partita si presenta fin da subito sentita ed equilibrata, con le due squadre che si rispondono colpo su colpo, con Occhini e Maltomini da una parte, Zita e Tommei dall'altra (20-20 al 7°); nel finale di periodo gli ospiti passano a condurre approfittando dei troppi errori dalla lunetta commessi dai biancoverdi. Nel secondo quarto Agliana prende il controllo della gara, colpendo dalla linea dei tre punti e sovrastando Valdisieve a rimbalzo (29-39 al 15°); i biancoverdi sbagliano appoggi facili sotto canestro e faticano a trovare una continuità da fuori l'arco, ma per fortuna negli ultimi minuti un positivo Sarti scuote i biancoverdi in difesa mentre Occhini trova canestri importanti che consentono di chiudere a meno sei. Il rientro dei ragazzi di Pescioli dalla pausa lunga è ottimo, soprattutto per quanto riguarda l'intensità difensiva, con Agliana che non segna più con facilità mentre Valdisieve trova punti importanti da Bartolozzi, Occhini e Maltomini, autore della tripla del sorpasso (54-52 al 26°); i biancoverdi continuano a difendere bene limitando l'attacco ospite che però trova in Tommei un valido punto di appoggio, con l'esterno di Agliana che si rivela una vera spina nel fianco della squadra di Pescioli. Gli ultimi dieci minuti sono una battaglia, le percentuali calano e si sente la posta in palio; il solito, monumentale, Occhini si carica la squadra sulle spalle guidandola sul più 4, ben supportato da Maltomini, Bianchi e Cioni, autore di una tripla importante che porta Valdisieve sul più 5 (71-66 al 37°); il solito Tommei replica subito, ma Occhini non ci sta e tiene i biancoverdi avanti. A poco più di un minuto dalla fine, dopo un errore degli ospiti il solito Occhini realizza il libero del nuovo più 5 (76-71), Zita prova a tenere in vita i suoi ma ancora il capitano biancoverde trova due punti fondamentali (78-73 a 50''); Agliana tenta il tutto per tutto e rimedia un fallo, ma Chiti sbaglia entrambi i liberi e Bartolozzi può consolidare il vantaggio realizzando un libero su due (79-73). Dopo il time out ospite, Zita segna il canestro del meno 4 con 14 secondi da giocare, nel minuto di sospensione Pescioli disegna la rimessa per liberare Occhini che, dopo aver subito l'ennesimo fallo, segna entrambi i liberi che sanciscono la vittoria dei biancoverdi per 81 a 75. Complimenti a tutti i ragazzi ed allo staff tecnico, chiunque sia entrato in campo ha dato il massimo, soprattutto nel secondo tempo dove il sacrificio di Bianchi e Maltomini in difesa su Zita e Tommei e la presenza di Cioni e Piccini sotto canestro sono stati premiati con due punti fondamentali per la squadra. Menzione doverosa per Occhini, autore di 38 punti, che continua imperterrito nonostante il passare degli anni a fare la differenza sui parquet della Toscana.
ASD Valdisieve - Pallacanestro Agliana 81-75
Valdisieve: Bartolozzi 6, Cioni 5, Piccini N., Maltomini 18, Pelucchini 3, Occhini 38, Morandi, Pilli ne, Sarti 3, Bianchi 4, Municchi ne, Piccini C. 4. Allenatore: Pescioli
Agliana: Zita 19, Nesi 2, Chiti 3, Razzoli 4, Natalini ne, Nieri 4, Tuci 4, Bruno 13, Covino 5, Tommei 21. Allenatore: Mannelli
Arbitri: Barbanti e Piram
Parziali: 24-26, 39-45, 61-59, 81-75.

ASD Valdisieve

Posta un commento

0 Commenti