Header Ads Widget

Il Basket Le Mura Lucca vola a Sassari per un match complicato


Parte da Sassari il segmento finale della regular season 2021-2022 del Gesam Gas e Luce Lucca. A cinque partite dal termine, compreso il recupero del prossimo 30 marzo contro la capolista Schio, le biancorosse sono pronte a difendere la loro prestigiosa posizione di classifica, in attesa che tutte le squadre abbiano disputato lo stesso numero di match. Domani sera, palla a due fissata per le 20.30, capitan Miccoli e compagne faranno visita alla Dinamo, decima forza del torneo con 14 punti ma con ben tre partite da recupere. Impegno ostico per la squadra di coach Andreoli, chiamata ad affrontare un team molto temibili tra le mura amiche e che dispone del pivot Jessica Shepard e della guardia Margaret Lucas, rispettivamente prima (27,9 punti di media) e seconda (25,8) miglior realizzatrici di tutta la Techfind Serie A1. L’85-67 con cui Lucca si impose al PalaTagliate, era lo scorso 12 dicembre, fa poco testo visto che all’epoca le biancorosse avevano schierare Sydney Wiese, da due giorni tornata negli Usa dove si sottoporrà ad un intervento chirurgico al legamento crociato destro. Numeri alla mano, la squadra di coach Antonello Restivo viaggia a 75,8 punti di media, tirando con il 47% da due e con il 31% dall’arco. Sono 33,7 i rimbalzi conquistati a partita dalle isolane. Marida Orazzo, una dei punti di forza di Sassari, sarà l’unica ex di turno del match. Sotto le plance agiranno la sopracitata Shepard, miglior rimbalzista del campionato con quasi 18 catturati a partita, e l’esperta Maja Skoric (9,2 punti media), che debuttò con la maglia della Dinamo proprio al PalaTagliate. Le prime alternative nel comparto lunghe, anche se le due titolari raramente mettono i piedi fuori dal parquet, rispondono ai cognomi di Dell’Olio e Patanè. Maggie Luca, come detto, è l’altra principale bocca di fuoco a disposizione di coach Restivo, che completa il quintetto titolare con la tiratrice Orazzo e la playmaker Moroni. Con il capitano Cinzia Arioli out per il resto della stagione, dalla panchina si alzano Giovanna Pertile e Tijana Mitreva. “Domani affronteremo un team che può contare su delle individualità di spicco come Shepard e Lucas, non a caso le due migliori realizzatrici di tutto il campionato” –ha analizzato coach Luca Andreoli- “Al PalaSerradimigni, inoltre, Sassari ha ottenuto 12 dei 14 punti sin qui conquistati, sconfiggendo recentemente anche una big come Ragusa. Sarà importante cercare di limitare la classe delle due americane autrici, complessivamente di quasi 60 punti a partita. Dovremo essere brave a costringerle a prendere dei tiri difficili ma anche il resto del quintetto, comunque, è formato da giocatrici di qualità come Skoric, Moroni e Orazzo. Tutte e tre portano grande equilibrio alla causa sarda. Dal canto nostro, è stata una settimana sì emotivamente strana ma siamo motivati ad andare avanti nel nostro cammino poiché si sta avvicinando la fine della stagione regolare. Siamo coscienti che per vincere dovremo giocare al 100%; la chiave decisiva sarà l’energia e la mentalità che metteremo sul parquet” Banco di Sardegna-Gesam Gas e Luce Lucca sarà diretta da Irene Frosolini, Fabio Ferretti e Alberto Perocco.

Basket Femminile Le Mura Lucca

Posta un commento

0 Commenti