Header Ads Widget

Non bastano gli sforzi della Juve Pontedera per superare il forte avversario Costone


B.N.V. JUVE PONTEDERA: Ndiaye, Redini 4, Meucci 6, Santini 5, Mancini 12, Sestini 9, Dabo 14, Lemmi 15, Ferrati, Bilous, Sane, Minteh 4. Coach: Ormeni.
COSTONE BASKET SIENA: Ricci 5, Scekic 9, Mencherini L. 2, Tognazzi, Picchi, Ceccarelli 5, Mencherini N. 11, Silveira 10, Piattelli, Bassetti, Ondo Mengue 20, Bruttini L. 19. Coach: Fattorini.
Non bastano gli sforzi della Juve Pontedera per superare il forte avversario Costone. Nonostante un buon approccio alla gara da parte dei ragazzi di Coach Ormeni, sono state necessarie grandi energie ed un'alta intensità per colmare il divario tecnico che separava le due squadre... "Abbiamo costretto una squadra terza in classifica a giocare 40 minuti di partita vera; - spiega Coach Ormeni - non era scontato riuscire a rialzarsi sul -20, ma i nostri ragazzi non hanno mollato". Resta ora un obiettivo concreto per i prossimi scontri di campionato: mantenere un approccio alla gara propositivo come dimostrato in questa gara, così da riuscire finalmente a ingranare anche in C Silver! Sempre un passo avanti!

#JuvePontedera

Posta un commento

0 Commenti