Header Ads Widget

RLCSistemi sconfitta nella prima partita dei play off


Prima partita del Play off del Campionato di Serie B a Perugia. Si affrontano Perugia seconda in campionato e RLCSistemi settima in griglia. La squadra pratese è stata avanti nel punteggio per tre tempi, Perugia la prima volta avanti sull'ultimo tiro libero del terzo quarto.Di certo non si è vista la differenza di qualità dovuta alle diverse posizioni in griglia.Le pratesi hanno onorato con grande impegno questa partita correttissima che ha visto due volte far cambiare le decisioni arbitrali dalle giocatrici invertendo le scelte dei direttori di gara.Nella squadra di Perugia in campo anche Olajide pivot di colore che fino a due settimane fa era in A2 arrivata a rafforzare il pacchetto delle lunghe di Perugia. Si inizia e Perugia con Soli in regia cerca di tenere il ritmo altissimo e spinge ,le pratesi giocano sul loro terreno e stanno al gioco, la squadra di casa tira qualche volta a salve e le pratesi ne approfittano giocando una gran difesa di squadra che disturba la squadra di casa per il 10 pari alla fine del primo quarto. Le pratesi non consentono rimbalzi offensivi alla squadra di casa che gioca con un quintetto fortissimo fisicamente con Sartor Olajide e Cragnolino e riescono a correre, mettendo in grande difficoltà le padrone di casa così Prato si porta in vantaggio fino al 12 a 21 con due bombe di Lastrucci e Borghesi e una ottima frazione di Popolo.Il coach di Perugia si schiera a zona per limitare i danni e nonostante la RLCSistemi giochi con attenzione contro la zona la squadra di casa inverte il trend della partita e rimonta chiudendo a metà gara sul 25 a 29 sempre con le pratesi al comando. Soli si prende la squadra umbra sulle spalle aiutata da Manganiello che realizza i sette punti della sua gara in questa frazione di gioco evitando danni maggiori. Grande impegno e gioco di squadra con una ottima difesa per le pratesi che sono meritatamente in vantaggio. Si riparte con Perugia che cerca di fare la gara, con Olajide un po' più coinvolta nei giochi della squadra di casa, ma la RLCSistemi controbatte punto su punto con Vannucchi che tiene vivo l'attacco pratese. La partita è bella e il ritmo altissimo. Perugia riesce a giocare più semplice le pratesi sbagliano un paio di tiri facili e proprio sull'ultima azione del quarto le padrone passano per la prima volta in vantaggio 41 a 40 con Cragnolino che fa due su due dai liberi. Il quarto finale vede Perugia ancora a Zona , e alcuni errori di entrambe le squadre.Sul 47 a 46 Acquinardi piazza una tripla e sull'azione successiva Soli recupera pallla e da sola segna portando al più sei la squadra di casa.La RLCSistemi non riesce più ad accorciare e Perugia vince una gran partita realizzando sette liberi su otto per chiudere definitivamente la gara sul 61 a 55. Proprio i liberi fanno la differenza in questa gara, 17 su 26 per Perugia e solo 8 su 14 per le pratesi. Si possono leggere in tanti modi ma sicuramente sono nove punti in più per la squadra di casa. Dispiace perchè la prova delle pratesi è stata ottima.Tutte le ragazze coinvolte, grande difesa tanto ritmo e personalità. Sono mancati alcuni punti dalle lunghe Bencini e Ponzecchi che hanno sofferto rispetto al solito nonostante Popolo, Billi e Franchini abbiano fatto il loro dovere. Certo la coppia Sartor e Olajde non si trova ad ogni partita.Sono mancati sopratutto i punti di Mandroni e Sautariello che spesso sono andate a sbattere contro il muro della difesa perugina. Vannucchi , Borghesi e Lastrucci si sono battute con grande determinazione dimostrando, paura zero e determinazione massima. Anche Rastelli ha risposto presente. Per quanto riguarda Perugia conferma di essere una fomazione completa con una panchina lunghissima che le ha dato frazioni importanti durante la gara. Soli grande personalità, ma Acquinardi anche stavolta nel quarto finale spacca la partita con 9 punti ,Olajide un rinforzo importante. Mercoledì 30 Marzo alle Toscanini pre 21,15 seconda gara del play off. Le pratesi vorrebbero ritornare a giocare a Perugia vedremo se ci riusciranno.
Arbitri Nenci e De Luca di Perugia
Parziali: 10-10; 15-19; 16-11; 20-15 per il 61 a 55
Tiri liberi Perugia 17 su 26- 65% Prato 8 su 14- 57%
Tabellini RLCSistemi Prato Mandroni; Bencini 2; Billi,5; Sautariello,2; Vannucchi,18; Ponzecchi,5; Popolo 9; Lastrucci 3; Franchini 4; Borghesi 7; Rastelli. All. Pavi Valentina
Tabellini Sisas Perugia Soli,12; Acquinardi,15; Vescovi,5; Presta; Manganello,7; Cragnolino,8; Cernicchi ne; Ricci,4; Sartor 5; Olajde 9: Cardinali 1; Bravo ne. All. Posti ass.Bencivenga.

RLC Sistemi PFP Prato

Posta un commento

0 Commenti