Header Ads Widget

Chiusi vince 90-77 con Cento e conquista i playoff


Umana San Giobbe Chiusi – Tramec Cento 90-77 (25-14; 23-24; 17-21; 25-18)
Chiusi Criconia 12, Fratto 5, Musso 6, Medford 20, Braccagni 3, Pollone 24, Wilson 5, Raffaelli 6, Possamai, Ancellotti 9 Capo All. Bassi Primo Ass. Fabrizi
Cento Zilli 8, James 15, Tomassini 8, Barnes 15, Dellosto 3, Ranuzzi, Berti 2, Moreno 19, Gasparin 7, Guastamacchia Capo All. Mecacci Primo Ass. Cotti
Arbitri Cappello, Bonotto, Lupelli
Chiusi batte Cento con una prova maiuscola, sale al quarto posto per la contemporanea sconfitta di Ferrara su Verona e si qualifica matematicamente al Playoff. Una domenica da ricordare per la formazione lacustre che in un colpo solo si prende due punti molto pesanti in questo finale di stagione e raggiunge un obiettivo insperato da neopromossa. Partita che fin da subito Chiusi incanala nei propri binari con percentuali mostruose al tiro da tre. I primi dieci minuti vanno in archivio 25-14. Sontuose le prove di Pollone (24 punti con sei triple realizzate), Criconia (12 punti) e del solito Medoford (20 punti). Cento prova a rosicchiare nel secondo periodo ma l’Umana regge l’urto e mantiene la doppia cifra di margine allo scadere dei venti minuti. La reazione degli emiliani arriva in avvio di terzo quarto. Salgono le percentuali degli ospiti, si abbassano, fisiologicamente, quelle dei lacustri. Cento arriva al meno quattro, Chiusi tiene botta e mantiene il vantaggio ai sei punti sul 65-59. La Tramec prova a tornare a galla, ma la San Giobbe dà la spallata definitiva alla contesa. Il divario si amplia e praticamente tutti i giocatori dell’Umana vanno a bersaglio. Trova il canestro dalla lunga anche il giovanissimo Braccagni, classe 2004 in prestito dalla Virtus Siena, alla seconda in carriera in A2, la prima in casa. Il finale vale solo per le statistiche, Cento dopo essere stata anche vicina ai venti punti di svantaggio risale al meno tredici alla sirena. Note anche le avversarie nella fase ad orologio, la prima partita sarà in casa contro Casale Monferrato il 16 o il 17 aprile, la seconda sarà in trasferta contro Cantù il 20 nel turno infrasettimanale, la terza di nuovo in casa il 24 aprile con Torino e l’ultima in trasferta a Pistoia il primo maggio.

San Giobbe Basket

Posta un commento

0 Commenti