Header Ads Widget

Scontro salvezza a Lucca: Agliana è pronta


Il patto è dare tutto. I ragazzi di coach Mannelli affronteranno la prima finale per evitare i playout con la consapevolezza che per vincere contro Lucca in trasferta ci vorrà una partita quasi perfetta. I padroni di casa arrivano da un girone di ritorno impeccabile, un successo sulla sirena in casa di Pisa ed hanno il vantaggio del palazzetto. Agliana sa, comunque, di essere padrona del proprio destino. In settimana le sedute di allenamento sono state intense, tra i giocatori c'è la consapevolezza di poter far bene. Una battaglia sportiva davvero aperta. appuntamento sabato a Lucca, ore 21 e 15. Capitan Nieri: "L'importanza della partita di sabato è sicuramente sotto gli occhi di tutti, non servono tanti giri di parole per spiegare quanto potrebbe valere un'eventuale vittoria ai fini della classifica. Come detto è una partita importante, ma rimane pur sempre una partita di pallacanestro come le altre che abbiamo giocato fino a questo momento, quindi anche la preparazione al match è stata molto simile alle altre, cercando di lavorare per limitare i punti di forza avversari e al tempo stesso rafforzare le nostre certezze offensive, cercando di migliorare quanto di buono fatto vedere domenica scorsa. Dovremo essere bravi a rimanere concentrati per tutti e 40 i minuti del match, cercando di limitare il più possibile i momenti di black out che hanno caratterizzato purtroppo molte partite durante il corso della stagione, capitalizzando ogni occasione che ci verrà concessa e soprattutto non aver alcun rimpianto al termine della partita, consapevoli di aver dato sul campo tutto quello che era nelle nostre possibilità, sia da un punto di vista fisico che tattico....poi guarderemo cosa dirà il tabellone a fine partita!!!".

Lorenzo Mossani
Addetto stampa Pall. Agliana 2000

Posta un commento

0 Commenti