Header Ads Widget

Dany Basket, si chiude l’era Valerio. Ma resterà con i giovani


Il Consorzio Leonardo Servizi e Lavori Quarrata comunica la conclusione dell’esperienza sulla panchina della Prima Squadra, che nella prossima stagione militerà ancora in C Gold, di Giuseppe Valerio, a cui vanno i ringraziamenti da parte della società per il lavoro svolto in questi quattro anni, culminati con la salvezza di qualche settimana fa. Valerio tuttavia non abbandonerà la famiglia Dany Basket: come concordato con il coach, inizierà un nuovo percorso che lo vedrà protagonista con il settore giovanile. L’obiettivo è quello di avviare un progetto che possa portare a un rafforzamento della “cantera” quarratina. «Siamo molto contenti che Beppe abbia deciso di accettare la nostra proposta e di restare con noi – dice il presidente del Consorzio, Gino Giuntini – Abbiamo apprezzato molto quello che ha fatto da quando è arrivato a Quarrata. Ci siamo guadagnati la promozione e la permanenza in C Gold. C’era la sensazione, anche con l’addio al basket di Fiorello Toppo, che si fosse chiuso un ciclo. Ecco il perché della decisione, condivisa dalla società e dal coach, di cambiare a livello di Prima Squadra. Sono sicuro che Beppe ci darà una grande mano per far crescere al meglio, sia cestisticamente che umanamente, i nostri giovani». Sulla stessa falsariga il commento del direttore sportivo del Dany Basket, Marco Nannini. «Sono stati quattro anni intensi, nei quali con Beppe abbiamo condiviso sempre tutto, gioie e dolori. E anche stavolta abbiamo scelto assieme di ridisegnare il nostro rapporto. Per quanto riguarda il nuovo allenatore, ci sono dei contatti in corso con alcuni profili, ma niente ancora di ufficiale. Nel giro di qualche giorno scioglieremo le riserve e arriverà la comunicazione». Ecco infine le parole di coach Giuseppe Valerio. «L’esperienza alla guida della Prima Squadra per me è stata assolutamente positiva. Siamo cresciuti a 360 gradi, fino ad arrivare alla salvezza in C Gold. Penso onestamente di aver fatto un buon lavoro. Ho accettato la proposta avanzata dalla società per alzare l’asticella per quanto riguarda le formazioni giovanili. E’ una sfida intrigante».

Dany Basket Quarrata

Posta un commento

0 Commenti