Header Ads Widget

La Nico lotta ma Savona ha la meglio in gara uno


Niente da fare per la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, che esce sconfitta dal Pala Pagnini di Savona col punteggio di 66-60, dopo una gara combattuta fino all’ultimo istante. Le rosanero adesso saranno costrette a vincere le prossime due gare, la prima in casa mercoledì sera e l’eventuale bella ancora a Savona domenica prossima, per mantenere la categoria. Il primo tempo si è chiuso sul 38-34 per la Amatori, dopo una prima frazione a favore delle padrone di casa (guidate da Picasso e Pobozy) e una seconda frazione in cui le ospiti hanno recuperato quasi tutto lo svantaggio accumulato. Nella ripresa Savona ha provato a prendere il largo ma Nerini e compagne non hanno mollato di un centimetro e, grazie alla difesa a zona ed alla sostanza di Dzinic sotto canestro (per lei 14 punti e 7 rimbalzi), hanno portato la sfida in equilibrio fino al termine. Negli ultimi due minuti è successo di tutto, da un canestro e fallo di Pobozy che pareva chiudere i giochi ad un fallo in attacco discutibile chiamato a Bacchini (12 punti e 11 rimbalzi), e la freddezza dalla lunetta di Savona ha decretato la vittoria della squadra allenata da Dagliano. Per la Nico in doppia cifra pure Tintori (10) e Giangrasso (15) e un fine partita che fa ben sperare in vista di gara due. Il pubblico del Pala Pertini di Ponte Buggianese dovrà dare tutto il suo apporto alle ragazze.

Nico Basket Femminile

Posta un commento

0 Commenti