Header Ads Widget

Serie D: cede nel finale la Virtus Certaldo


Manca davvero per poco la prima vittoria in trasferta la Virtus Certaldo, sconfitta sul campo del CUS Firenze per 66-56 (13-18, 34-37, 46-45, 66-56). E' stata una partita giocata "punto a punto" per quasi tutta la sua durata, con la Virtus Certaldo spesso in vantaggio di qualche lunghezza nella prima parte, ma con scarti sempre compresi fra 3 e 5 punti. Negli ultimi 2 minuti una paio di ingenuità, sommate ad un paio di decisioni arbitrali piuttosto dubbie hanno condannato la Virtus Certaldo ad una sconfitta esterna che stavolta poteva essere anche evitata, se i dettagli fossero girati per il verso giusto nella parte finale. La squadra combatte, il calendario per ora non ha aiutato la nostra squadra in trasferta avendo giocato con quasi tutte le avversarie più forti. Dopo queste 3 sconfitte consecutive degli ultimi 7 giorni la classifica è un po' peggiorata. La squadra ora dovrà reagire, a cominciare dalla prossima partita, in programma sabato 03/12 (ore 21.15) in casa contro Pallacanestro Calenzano, squadra tutto sommato abbordabile e con 2 punti in meno rispetto alla nostra in classifica. E' quasi uno scontro diretto, ed andrà affrontato con il piglio giusto. Questi iinfine i tabellini odierni: Mencherini 17, Giorgi 10, Barbieri 8, Cerpi 7, Santini 6, Gualtieri 5, Basili F. 2, Guainai 1, Donzelli 0, Faso 0, Basili V. n.e., Randazzo n.e., allenatore Crocetti, vice Magnani.

Virtus Certaldo

Posta un commento

0 Commenti