Header Ads Widget

Libertas: fatica supplementare per piegare Gema (70-66)


Fatica, lotta, suda, sbuffa, quasi si butta via, ma poi alla fine la Libertas riesce a portar via la vittoria in una partita che si è andata complicando con il trascorrere dei minuti. Che la partita con la rinforzatissima Gema Montecatini fosse difficile lo sapevano anche le vetuste volte del PalaMacchia. E così è stato. Sono serviti un superFantoni (27 punti + 12 rimbalzi), gli attributi di Amos Ricci nel finale e la lotta senza quartiere da parte di tutti. E dire che la Libertas era partita bene. Primo quarto di grande intensità difensiva e inizio di secondo quarto promettente (22-12 all’11’27”). Poi però Gema si è piazzata a zona e ha inaridito le fonti del gioco amaranto fino al 26 pari frutto della precisione di Savoldelli, ma anche di un Laganà tiepido e non caldo come nel finale. I Termali hanno avuto il grandissimo merito di rimanere sempre attaccati alla partita, anche quando la Libertas al terzo intervallo ha provato ad allungare (51-43). L’ultimo tempino è stato una sofferenza perché a quota 51 la LL è rimasta inchiodata per quattro minuti e mezzo fino a quando non si sbloccata con la tripla di Forti del 54-48. Possessi gettati via e conclusioni fallite anche negli ultimi tre minuti e mezzo quando dal 58-50 si è passati al 58 pari finale. Da raccontare gli ultimi secondi con Lucarelli che sul 58-56 a 9” dalla sirena ha fallito due liberi. Palla a Montecatini e a due decini dalla fine, fallo di Ricci su Laganà che, con il sangue a cubetti, dalla lunetta, ha mandato tutti all’overtime. Nel supplementare lo stesso Laganà ha allestito le prove di fuga (58-60), ma poi la Libertas è tornata in sella fino al +3 (66-63 a -1’04”. Il solito Laganà ha impattato con una tripla siderale prima del canestro del definitivo vantaggio amaranto firmato da Amos Ricci.
Maurelli Group Libertas Livorno - Gema Montecatini 70-66 (18-10, 17-18, 16-15, 7-15, 12-8))
Maurelli Group Libertas Livorno: Tommaso Fantoni 27 (9/11, 0/0), Antonello Ricci 11 (5/8, 0/5), Jacopo Lucarelli 9 (3/5, 1/7), Andrea Sipala 8 (0/1, 2/3), Francesco Forti 5 (1/2, 1/3), Francesco Fratto 4 (2/7, 0/3), Andrea Bargnesi 4 (1/4, 0/6), Constantin Maralossou 2 (1/2, 0/0), Gianni Mancini 0 (0/0, 0/0), Federico Madeo 0 (0/0, 0/0), Gianluca Lemmi 0 (0/0, 0/0), Tommaso Bruci 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 14 / 22 - Rimbalzi: 41 6 + 35 (Francesco Fratto 17) - Assist: 12 (Francesco Fratto 4)
Gema Montecatini: Marco Lagana 25 (7/19, 1/4), Nicola Savoldelli 16 (6/9, 0/5), Fernando luis Marengo 9 (3/5, 0/3), Bruno giuseppe Duranti 5 (1/2, 1/6), Luca Infante 5 (0/1, 1/6), Marco Di pizzo 4 (2/7, 0/0), Tommaso Molteni 2 (1/3, 0/3), Lorenzo Neri 0 (0/0, 0/0), Jacopo Cellerini 0 (0/0, 0/0), Christian Ghiarè 0 (0/0, 0/0), Federico Rinaldi 0 (0/0, 0/0), Luca Digno 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 17 / 20 - Rimbalzi: 42 11 + 31 (Marco Di pizzo 8) - Assist: 6 (Nicola Savoldelli 4)

Libertas 1947 Livorno

Posta un commento

0 Commenti