About

Breaking News

Bcl Arezzo Gara tre


Partita difficilissima, il Bcl è sceso in campo sapendo che ha un solo risultato possibile, vincere o chiudere qui il cammino verso le finali. E’ un inizio di quelli con il piede che schiaccia l’acceleratore fino in fondo, si gioca da subito a mille, in un’alternanza di azioni gli ospiti riescono a prendere il comando del match per doverlo cedere in chiusura di quarto al Bcl che riesce a fare suo il primo tempino. Nel secondo quarto il Bcl continua a macinare gioco allungando fino al 40/32 con Pierini, poi è l’Arezzo a farsi nuovamente sotto recuperando quattro lunghezze, ma il Bcl non sembra scomporsi più di tanto, Barsanti, Lippi e Del Debbio rimettono ordine in campo chiudendo a 47/38 alla seconda sirena. Alla ripresa l’Arezzo si fa più incisivo, ma non ancora da impensierire il Bcl che continua a macinare buon gioco portandosi a dieci lunghezze di vantaggio, incrementando fino al più 12 il vantaggio alla terza sirena. L’ultimo quarto si fa complicato per il Bcl, pochi i punti realizzati, il parziale di fine quarto non lascia dubbi 13/26, troppo pochi per sperare di portare a casa gara tre. In scena va un rito già visto, solita manciata di secondi, un Bcl avanti di 5 lunghezze incapace di resistere alla spinta degli ospiti, che per la terza volta chiudono sulla sirena con una tripla di Fornara
23/20 – 47/38 – 67/55 – 80/81
23/20 – 24/18 – 20/17 – 13/26
Bcl Landucci, Burgalassi 11, Lenci, Lippi 14, Barsanti 12, Russo, Tempestini 5, Del Debbio 6, Simonetti 22, Piercecchi, Pierini 10, Rinaldi All. Nalin, ass Giuntoli
Arezzo Veselenovic 12, Fornara 25, Toia 12, Cutini 6, Rossi 15, Filippeschi, Furini, Terrosi, Castelli, Giommetti, Pelucchini 9, Provenzal 2 All. Evangelisti, ass. Liberto

Basketball Club Lucca