Header Ads

L'Use Computer Gross parte col piede giusto


Gran partita della squadra di Corbinelli che inizia i playout andando a vincere a Cecina. Una gara condotta sempre avanti e gestita nel mondo migliore nei minuti finali. Antonini decisivo, martedì gara 2
Gara uno è dell'Use Computer Gross. La squadra di coach Corbinelli espugna il Pala Poggetti per 54-59 e fa così il primo passo verso la salvezza in questa serie playout. Una vittoria che i biancorossi iniziano a costruire con un'ottima partenza, una partita che controllano sempre senza mai andare sotto nel punteggio ma che, soprattutto, sono bravi a gestire nel finale quando la squadra di casa cerca di rientrare fino al meno uno. In quel momento che altre volte era stato fatale, la Computer Gross è brava a gestire la situazione sia in attacco che, soprattutto, in difesa, trovando poi con Antonini i punti decisivi. E' solo il primo passo dei tre che servono per arrivare alla salvezza e quindi la strada è ancora lunga, ma è indubbio che è un passo molto, ma molto importante non solo per l'economia della serie ma anche per il morale. C'è Antonini in quintetto e Restelli mette subito la tripla del 2-3. Proprio Antonini si scalda con due bombe (5-12) ma Cecina rientra prima di subire il nuovo allungo con un gioco da tre punti di Villa e poi ancora con un suo canestro da sotto: 10-19. Di Sesoldi il 12-22 ed al 10' siamo 14-24. Ritmi alti ma mira poco felice in avvio di seconda frazione, col primo canestro che arriva dopo cinque minuti dalla lunetta con Crespi per il 14-26. Lo stesso Crespi commette subito dopo il terzo fallo e Cecina si riavvicina sul 22-29 prima della tripla di Villa che ristabilisce le distanze. A metà partita siamo 22-34 con la Computer Gross in pieno controllo del gioco. Obinna riapre le ostilità e Falaschi commette il terzo fallo. Il parziale iniziale è di 6-0 (28-34) ed il primo canestro biancorosso è di Restelli dalla lunetta dopo 4 minuti. Cecina difende a zona e crea seri problemi all'attacco biancorosso che trova con Villa una tripla pesante. Sale sulla ribalta Crespi che prima piazza una stoppatona e poi un gioco da tre punti per il 32-44 che obbliga coach Russo al timeout. Alla ripresa l'Use fa commettere ai rivali infrazione di 24 secondi, segno che la squadra continua a reggere bene al tentativo di rimonta dei padroni di casa. Al 30' siamo 34-45 e l'ultima frazione la apre ancora Obinna prima di un gioco da tre punti di Bartoli: 39-45. Poi è Pistillo a mettere i liberi del 41-45 ed ecco Legnini a trovare due punti importanti. Cecina spinge forte e tocca il 46-49, momento in cui Corbinelli rimette dentro Villa ed Antonini. Gran rimbalzo di Crespi per il 46-51 ma la tripla di Korsuonov è quella del 49-51. Crespi trova un altro canestro importante e Pistillo replica dalla lunga: 52-53. Sulla tripla di Antonini per il 52-56 al 7' coach Russo ferma il gioco. Alla ripresa ancora una gran difesa dell'Use impedisce a Cecina di segnare ed Antonini si prende due liberi dopo una penetrazione segnandoli con freddezza: 52-58 ad un minuto dalla sirena. Cecina non segna ed è ancora Antonini a subire fallo dopo un rimbalzo offensivo. A quel punto c'è solo da controllare, gara 1 va all'Use Computer Gross per 54-59. Martedì alle 20.30 sempre a Cecina gara due della serie.
54-59
SINTECNICA CECINA Di Mecvo 5, Nwokoye 13, Bartoli 11, Pistillo 5, Bechi 10, Guerrieri 2, Gnecchi, Korsuonov 5, Trassinelli ne, Ceparano 3. All. Russo
USE COMPUTER GROSS Sesoldi 4, Antonini 13, Crespi 12, Restelli 9, Villa 15, Vanin, Legnini 6, Cerchiaro ne, Ingrosso, Falaschi. All. Corbinelli (ass. Valentino/Gelli)
Arbitri: Picchi di Ferentino e Coraggio di Sora
Parziali: 14-24, 22-34 (8-10), 34-45 (12-11), 54-59 (20-14)
Le statistiche della partita: https://netcasting3.webpont.com/?ita3_a_plo_2

USE Basket

Nessun commento

Powered by Blogger.