Header Ads

Dany Basket, derby da dimenticare: gli Herons trionfano 97-67


Secondo stop in campionato per il Consorzio Leonardo Servizi e Lavori Quarrata, che al PalaTerme cede nettamente il passo agli Herons. 30 i punti di scarto, che testimoniano una differenza piuttosto netta in questo momento fra le due squadre, con quella termale che si conferma imbattuta in questo avvio di stagione. Al Dany Basket, che resta in partita fino a metà del secondo quarto, non bastano i 18 punti a testa di Rossi e Toppo. Rossi che permette ai compagni di reggere l’urto in una prima frazione dove i ragazzi di coach Beppe Valerio mettono anche la testa avanti in un paio di occasioni. Il lungo ex Agliana segna nove punti, stoppando ogni tentativo di fuga dei locali, comunque avanti 18-17 al 10′. Fuga che invece riesce agli Herons nel secondo periodo. Trascinati da Incitti, i termali prima scappano sul 30-23, poi sul 43-28 dell’intervallo, con Quarrata a faticare tremendamente in attacco contro la pressione asfissiante degli avversari. La sosta non porta la scossa desiderata in casa Dany Basket, che vede aumentare sempre di più il ritardo da Montecatini. I vari Dell’Uomo, Casoni e Paunovic puniscono i mobilieri, che a 10 minuti dalla conclusione della partita si ritrovano sotto 73-48. La partita ormai è in ghiaccio e l’ultimo quarto serve solo per determinare le statistiche finali. Per Quarrata una gara da dimenticare in fretta: nel mirino c’è già il prossimo impegno, in programma per domenica 7 novembre al PalaMelo contro l’Olimpia Legnaia.
Herons MTVB – Dany Basket Quarrata 97-67 (18-17; 43-28; 73-48)
Herons: Di Nezza 5, Paunovic 13, Laffitte 9, Obiekwe 14, Galli, Giancarli 9, Dell’Uomo 10, Querci, Lepori, Incitti 11, Casoni 18, Puccioni 8. All. Barsotti.
Quarrata: Biagi 2, Toppo 18, Cannone 6, Cantré, Rossi 18, Zucconi, Agnoloni, Zaccariello 6, Vettori 2, Riccio 12, Frangioni, Cukaj. All. Valerio.

Dany Basket Quarrata

Nessun commento

Powered by Blogger.