Header Ads Widget

Maurelli Libertas Livorno: contro Firenze arriva il primo brindisi in casa


Al terzo tentativo e sotto gli occhi del Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani la Maurelli Libertas Livorno riesce a centrare il primo successo casalingo in campionato. I due punti sono arrivati al termine di una prestazione molto solida in difesa e più che sufficiente in attacco dove la squadra di Alessandro Fantozzi ha portato ben cinque uomini in doppia cifra. I padroni di casa hanno provato più volte a dare lo strappo decisivo (34-27 al 18’, poi diventato 34-37 per via di un parziale di 0-10 a cavallo di secondo e terzo quarto), senza mai riuscire a staccare i biancorossi di coach Venucci. Stesso canovaccio nell’ultimo quarto: +9 al 34’ (61-52) la Maurelli Libertas è stata quasi riacciuffata con un contro break di 0-7 (61-59) prima di chiudere con lucidità grazie ai tiri liberi di Toniato Morgillo e Ricci che poi ha piazzato anche la tripla della staffa. Nella Libertas buona prova del collettivo e menzione per Casella (13 punti e 13 rimbalzi) e Ammannato che seppur limitato dai falli (per lui appena 19’ sul parquet) ha dispensato esperienza e assist ai compagni di squadra. Coach Alessandro Fantozzi: “Sono felice di aver espugnato il Modigliani forum perché un’altra sconfitta interna non sarebbe stata sopportabile. Siamo andati molto bene in difesa e il dato complessivo della valutazione (91-58 per noi) è molto significativo. Non siamo ancora fluidi in contropiede, ma siamo sulla buona strada. In quel tipo di situazione dobbiamo palleggiare meno e far viaggiare di più il pallone. I due lunghi in campo contemporaneamente? Questa è una squadra costruita proprio per giocare con due giocatori di stazza. L’assenza di Onojaife ci ha limitato nelle rotazioni per cui Morgillo e Ammannato hanno giocato poco insieme, ma con il ritorno di Ivan, abbiamo una soluzione tattica in più”.
TABELLINO:
Libertas Livorno 1947 – All Food-Enic Firenze 72-62 (13-11, 21-23, 16-12, 22-16)
Libertas Livorno 1947: Antonello Ricci 14 (4/5, 1/4), Andrea Casella 13 (5/8, 1/5), Luca Toniato 12 (3/5, 0/0), Marco Ammannato 11 (4/6, 1/2), Davide Marchini 11 (1/3, 2/5), Ivan Morgillo 9 (2/4, 1/3), Costantino Bechi 2 (1/6, 0/0), Gregor Kuuba 0 (0/0, 0/0), Gianni Mancini NE, Ivan Onojaife NE, Matteo Geromin NE Tiri liberi: 14 / 20 – Rimbalzi: 37 8 + 29 (Andrea Casella 13) – Assist: 16 (Davide Marchini 4)
All Food-Enic Firenze: Marco Di Pizzo 18 (6/9, 0/0), Valerio Staffieri 14 (3/4, 2/7), Riccardo Castelli 11 (4/9, 0/3), Lorenzo Passoni 10 (1/1, 2/7), Davide Poltroneri 6 (2/6, 0/4), Lorenzo Merlo 3 (0/4, 1/4), Vieri Marotta 0 (0/2, 0/4), Gianmarco Iannicelli 0 (0/0, 0/0), Pavicevic Danilo 0 (0/0, 0/0), Brando Pracchia 0 (0/0, 0/0), Matteo Neri 0 (0/0, 0/0) Tiri liberi: 15 / 17 – Rimbalzi: 26 5 + 21 (Marco Di pizzo, Davide Poltroneri 6) – Assist: 10 (Lorenzo Passoni 5)

Libertas 1947 Livorno

Posta un commento

0 Commenti