Header Ads Widget

Passi in avanti per una Valentina’s ridotta all’osso ma non basta per abbattere la capolista


CUS FIRENZE – VALENTINA’S CAMICETTE BOTTEGONE 65-57
PARZIALI: 16-10, 30-23, 49-32
VALENTINA’S: Limberti 14, Castellani, Niccolai 5, Mucciola, Onuoha 4, Bartalini 1, F. Banchelli 4, E. Banchelli 19, Meoni, Milani 10. All.: Milani
‼ Dopo il turno di riposo, la Valentina’s Camicette Bottegone riparte purtroppo con una nuova sconfitta nella trasferta in casa del Cus Firenze per 65-57 ma le sensazioni che i giocatori gialloneri si portano via dalla palestra fiorentina sono di tutt’altro sapore rispetto a quanto successo nelle gare precedenti. Innanzitutto c’era da fare i conti con le assenze, rotazioni limitatissime (out Becciani, Pratesi, Paci e De Leonardo) ed al cospetto, comunque, della prima della classe nonché miglior attacco del campionato. La Valentina’s chiude all’intervallo sotto di 7 punti (30-23) pur rimanendo lì a livello mentale considerando che i fiorentini stanno davanti con un tiro da metà campo ed un’altra tripla particolarmente fortunosa. Al rientro dagli spogliatoi i gialloneri subiscono in maniera importante il tentativo di allungo dei padroni di casa (una sola sconfitta finora) che arrivano fino al +19 in apertura di ultimo periodo e, lì, cambia la partita: i ragazzi di coach Milani difendono a zona ed in pressing a tutto campo ed in pochi minuti rientrano a stretto contatto arrivando fino al -6 che, però, non basta per riaprire tutti i conti complice anche una normale mancanza di lucidità nel rush finale. Top scorer capitan Banchelli con 19 punti (alla miglior prova dell’anno) e finalmente in doppia cifra anche Limberti (14). «Sicuramente un passo avanti rispetto alle precedenti uscite – ha commentato il coach della Valentina’s Camicette, Maurizio Milani – perché ho visto la giusta grinta negli occhi di tutti i ragazzi ai quali voglio fare davvero i complimenti perché hanno tenuto testa e messo in difficoltà chi è meritatamente in testa alla classifica, nonché miglior attacco del campionato, facendogli segnare poco più di 60 punti. Ed anche noi, finalmente, siamo andati meglio in attacco. Certo, era chiaro che con rotazioni così ridotte potesse mancare lucidità negli ultimi minuti però ho sempre visto l’atteggiamento giusto: cerchiamo di chiudere al meglio questo 2021 con la sfida di domenica e poi auguriamoci di recuperare un po’ di giocatori in vista del girone di ritorno». Un nuovo ko che lascia la Valentina’s Camicette Bottegone nel gruppo di metà classifica che, al momento, si sta giocando il quarto posto. E la chiusura di girone d’andata è in casa alla “King” domenica prossima contro la Best Drive Chiesina Uzzanese che sta attraversando un buon momento di forma e pronta a consolidare il terzo posto.

Bottegone Basket

Posta un commento

0 Commenti